Internazionalizzazione

L’attività di internazionalizzazione ha lo scopo di supportare in tutti gli aspetti l’insediamento o lo sviluppo commerciale estero delle PMI italiane.

Operiamo in Tunisia, in Ucraina, Federazione Russa, in Romania e più in generale su tutto il territorio dei Balcani, laddove abbiamo soci o partner di comprovata esperienza e capacità professionale e profonda conoscenza del territorio.

Perché scegliere la Tunisia?

La Tunisia ha firmato accordi di libero scambio con i Paesi del Maghreb e con altri Paesi dell'Africa e del Medio Oriente, presentandosi oggi come la porta di accesso privilegiata ed in certi casi obbligata, per penetrare nei rispettivi mercati. La nostra Mission aziendale è quella di accompagnare aziende Italiane in Paesi che offrono grandi opportunità di business ma che per storia e cultura risultano difficili da penetrare per un'azienda europea.

Perché scegliere la Romania, la Serbia o meglio i Balcani?

Grazie alla loro posizione baricentrica nell’area balcanica, alle loro caratteristiche economiche ed ai trattati bilaterali sottoscritti i mercati di questi due Paesi rappresentano uno sbocco interessante per le PMI Italiane che intendono avviare in queste aree un’attività produttiva, aprire una sede commerciale o, più semplicemente, attivare un canale di import/export.

Perché scegliere l’Ucraina o la Federazione Russa?

L’Ucraina grazie ad una nuova legislazione sugli investimenti, basso costo della manodopera e ridotta pressione fiscale, rappresenta il partner commerciale ideale per via anche della sua posizione geografica strategica, un ponte con il Kazakistan, la Russia e le altre Repubbliche dell’Asia Centrale. Sono questi gli elementi che spingono sempre più imprese italiane a trasferire in toto o in parte le proprie attività.

La Russia è il principale fornitore di prodotti energetici al mondo ma ha una base industriale ed un settore primario ancora relativamente poco sviluppati; l’Italia, al contrario, non dispone di materie prime ma vanta un ampio e diversificato settore manifatturiero ed agro-alimentare. Si tratta di una complementarietà fra i due sistemi produttivi che rende i due Paesi naturali partner economici e commerciali. La complementarietà si riflette non solo nella bilancia commerciale ma anche nelle numerose joint ventures che favoriscono il trasferimento di tecnologia.  

R1 si pone quindi come interlocutore per tutti gli aspetti operativi tra cui:

  • Supporto logistico
  • Supporto legale
  • Supporto amministrativo
  • Supporto commerciale
  • HR selection and management
  • Public Relations
  • Ricerca e reperimento finanziamenti agevolati o contributi
  • Supporto con il sistema bancario

Disegna la tua azienda su misura

Ricerca di Mercato
Creazione Rete Commerciale
HR Management & Recruiting
Ricerca Fondi Europei & Finanziamenti
Progettazione e Gestione Delocalizzazione Impresa
Concierge Service